• Cassa Edili ed Affini della
    Provincia di Modena
  • Codice Fiscale: 80 015 510 367
  • Cassa Edili della
    Provincia di Modena
  • Codice Fiscale: 80 000 650 368

Appuntamenti e scadenze

Ottobre 2022
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

SANEDIL

In riferimento all'Accordo del 19 Novembre 2019, sottoscritto dalle Parti Sociali ed a seguito del rinnovo del C.C.N.L. del 18 Luglio 2018, si comunica che, per le prestazioni sanitarie è attivo dal 1 Ottobre 2020 il Fondo Sanitario Sanedil. Si invita a prendere visione del regolamento, delle prestazioni, delle modalità di erogazione delle stesse e delle strutture convenzionate, accedendo ai seguenti links dal sito di Sanedil: 

Consulta le strutture convenzionate

Consulta i piani sanitari

Consulta piano sanitario per pacchetti prevenzione

Consulta piano sanitario previsto per Covid 19

Consulta le istruzioni operative 

 

COME PRESENTARE LA RICHIESTA:

Tramite

un facilitatore (operatore sindacale)

oppure

 e-mail ad assistenze@cassedilimodena.it

oppure

dall’area riservata del sito https://www.fondosanedil.it/  (IMPORTANTE: prima di effettuare la registrazione è necessario verificare con un operatore delle Casse Edili, la propria Cassa Edile d’iscrizione: Cassa Edile della Provincia di Modena -MO00- o Cassa Edile ed Affini di Modena -MO03-).

Per attivare l'iter per la prenotazione di visite, occorre inviare la richiesta almeno 5 giorni lavorativi prima dalla data dell'appuntamento.

 

DOCUMENTI DA PRESENTARE:

  1. MODULO DI RICHIESTA, DEBITAMENTE COMPILATO E FIRMATO IN TUTTI I PUNTI IN CUI E’ INDICATO, MODULO PER ISCRITTO O MODULO PER FAMILIARE FISCALMENTE A CARICO O MODULO DI RICHIESTA PER FAMILIARE MINORENNE

           CON L’INDICAZIONE DI DATA/ORA APPUNTAMENTO GIA’ FISSATO PRESSO UNA STRUTTURA SANITARIA

           CONVENZIONATA   

           (L’APPUNTAMENTO NON E’ RICHIESTO PER ITER PER CURE ODONTOIATRICHE E PER LE RICHIESTE DI RIMBORSO)

  1. DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO
  2. PRESCIZIONE MEDICA con la specifica della patologia (certa o presunta). NON RICHIESTA PER PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE O PACCHETTO BASE DONNA/UOMO E ALTRI PACCHETTI PREVENZIONE
  3. CERTIFICAZIONE DEL NUCLEO, DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO DEI FAMILIARI MAGGIORENNI E COPIA DEL TESSERINO DEL CODICE FISCALE (ANCHE PER MINORENNI). Documento da presentare anche se la domanda è per il lavoratore iscritto, per aver diritto a massimali superiori.
  4. SOLO PER GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI: COPIA DELLA CARTELLA CLINICA IN FORMATO ELETTRONICO
  5. SOLO PER RICHIESTE DI RIMBORSO (ENTRO 2 ANNI DALLA DATA DEL TICKET): RIEPILOGO APPUNTAMENTO E PAGAMENTO EFFETTUATO (NON E’ POSSIBILE RICHIEDERE RIMBORSI PER:

          PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE GIA' EFFETTUATE (TRANNE CHE PER IMPLANTOLOGIA DOPO IL 2/5/2022) -VEDI

          PARAGRAFO CURE ODONTOIATRICHE

          VISITE EFFETTUATE IN STRUTTURE PRIVATE CONVENZIONATE SENZA AVER ATTIVATO L’ITER O STRUTTURE PRIVATE NON

          CONVENZIONATE (SALVO CHE LA PROVINCIA SIA SPROVVISTA DI STRUTTURE CONVENZIONATE)).

          Ciò che viene rimborsato non può essere detratto fiscalmente. Le franchigie non rimborsate si possono detrarre.

        7. SOLO PER LENTI:

           ATTESTAZIONE DEL MEDICO OCULISTA/OTTICO PER CAMBIO VISUS (GRADAZIONE) CON RILASCIO NON PRECEDENTE AD 1

           ANNO O PRIMA PRESCRIZIONE O PRESENTARE VISUS ATTUALE E PRECEDENTE

           INOLTRE: E’ NECESSARIO CHE LO SCONTRINO FISCALE O FATTURA SIA INTESTATO ALLA PERSONA PER CUI SONO

           EFFETTUATI GLI OCCHIALI/LENTI A CONTATTO E CHE SIA INDICATO L’IMPORTO SCORPORATO TRA COSTO

           MONTATURA, LENTI ED EVENTUALI ALTRI COSTI (NEL CASO NON SIA RIPORTATO E’ POSSIBILE RICHIEDERE

           ALL’OTTICO D’INTEGRARE MANUALMENTE LO SCONTRINO/FATTURA APPONENDO FIRMA E TIMBRO OPPURE

            ALLEGARE IL PREVENTIVO SE RIPORTA TALE DATO)

       8. SOLO PER RIMBORSO MONTATURA PER OCCHIALI E AUSILI/PRESIDI SANITARI (SEDIE A

           ROTELLE/PLANTARI/STAMPELLE…): MODULO AUTOGESTIONE

  1. SOLO PER INFORTUNI: Modulo di domanda per infortunio

 

Le domande presentate incomplete o con modulo di richiesta non firmato, non saranno evase e dovrà essere riprestata successivamente tutta la documentazione completa.

Per eventuali chiarimenti su modulistica da presentare o prestazioni previste dal piano, vi invitiamo a contattare i nostri uffici, prima di provvedere alla presentazione della documentazione ai num. 0599122212 -0599122207.

 

PACCHETTO BASE o PLUS:

La copertura è con

piano Plus per:

  • impiegati con 24 mesi di versamenti a Sanedil
  • operai che hanno ricevuto il pagamento dell’anzianità professionale edile relativo all’anno edile precedente.

piano Base per:

  • i lavoratori iscritti alle Casse Edili di Modena senza i requisiti precedenti.

La copertura rimane attiva in caso di disoccupazione per: 60 giorni per piano base o per 90 giorni con piano plus.

La copertura è stata estesa anche ai familiari fiscalmente a carico dal 1/5/22 (tranne Monitor salute e UnipolSai -garanzia in caso di infortuni- prevista per il solo lavoratore).

 

ALCUNI CHIARIMENTI:

PER ESAMI DEL SANGUE: è possibile effettuare quelli previsti con il pacchetto base donna/uomo oppure richiedere il rimborso di esami effettuati tramite il servizio sanitario nazionale. Non è possibile richiedere il rimborso se effettuati presso strutture private.

 

CURE ODONTOIATRICHE:

E’ necessario presentare richiesta alla Cassa Edile per attivare l’iter autorizzativo per le cure. 

La data/l’ora e la struttura sanitaria scelta devono essere comunicate nel modulo di richiesta solo per la prevenzione odontoiatrica (detartrasi), per le cure questi dati non sono richiesti dalla Cassa Edile.

Per le cure, solo dopo aver ricevuto l’e-mail di autorizzazione dell’iter, il dentista convenzionato potrà provvedere ad inviare ad Unisalute il preventivo.

Dal 2/5/2022 la prestazione è stata estesa anche ai familiari fiscalmente a carico.

PER LE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE EFFETTUATE CON DENTISTI NON CONVENZIONATI O CONVENZIONATI (PER CUI NON E' STATO ATTIVATO L'ITER), E' POSSIBILE RICHIEDERE IL RIMBORSO SOLO PER CURE DI IMPLANTOLOGIA E SOLO SE INIZIATE DOPO IL 2/5/2022 (LA TARIFFA RICONOSCIUTA DA UNISALUTE E' INFERIORE A QUELLA STABILITA ATTIVANDO L'ITER CON STRUTTURE CONVENZIONATE). In tal caso sarà necessario inoltrare, oltre alla documentazione già indicata, anche:

diario clinico

-copia radiografie pre e post impianto

-copia fatture (con pagamento)

 Nel caso la prestazione di implantologia fuori rete sia stata effettuata al di fuori del territorio italiano, se redatta in lingua diversa da inglese/francese/tedesco sarà necessario inviare anche la traduzione giurata.

RIMBORSO LENTI:

Prestare i documenti indicati ai punti 1 – 2- 4 documenti da presentare

E’ necessario presentare anche

- l’attestazione del medico oculista/ottico per cambio visus (gradazione) con rilascio non precedente ad 1 anno o l’indicazione di “prima visita” o visus attuale e precedente.

lo scontrino fiscale/fattura che deve essere intestato alla persona per cui sono effettuati gli occhiali/lenti a contatto e deve essere indicato l’importo scorporato tra costo montatura, lenti ed eventuali altri costi (nel caso in cui non sia indicato è possibile chiedere all’ottico d’integrare manualmente lo scontrino/fattura apponendo firma e timbro oppure presentando il preventivo se riporta tale dato)

PER RIMBORSO MONTATURA PER OCCHIALI: presentare anche MODULO AUTOGESTIONE (al punto 8)

 

E-mail/SMS ricevuti da Unisalute

Vi invitiamo a prestare attenzione a seguire le indicazioni che verranno successivamente inviate tramite e-mail o sms da Unisalute.

IMPORTANTE: nel messaggio di verifica e-mail/sms viene riportato “se hai ricevuto questa comunicazione per errore e non sei il destinatario di questa e-mail….clicca qui” NON CLICCARE perché così facendo viene bloccata tutta la procedura